Faq Prestazioni al pensionamento

Faq

Prestazioni al pensionamento

  • Quali prestazioni offre Fondemain ?

    Fondemain eroga le seguenti prestazioni pensionistiche:
    a) pensione complementare di vecchiaia, che si raggiunge al compimento dell’età pensionabile prevista nel regime dell’assicurazione generale obbligatoria, con un minimo di 5 anni di permanenza nel Fondo;
    b) pensione complementare di anzianità, solo per i lavoratori del settore pubblico, che si raggiunge solo in caso di cessazione dell’attività lavorativa, con un minimo di 15 anni di permanenza nel Fondo e ad una età di non più di dieci anni inferiore a quella prevista per il pensionamento di vecchiaia nell’ordinamento obbligatorio.

  • Quale prestazione è possibile ottenere al momento del pensionamento?

    Al momento del pensionamento sono previste due tipi di prestazione: 

    • il capitale 
    • la rendita 

    Il lavoratore, che ha maturato il diritto alla prestazione pensionistica (di vecchiaia o di anzianità), può richiederne la liquidazione in forma di capitale, fino al 50% del montante, o in rendita. 

    La prestazione può essere percepita al 100% sotto forma di capitale se:
    a) l’importo derivante dalla conversione del 70% (per il settore privato) o il 50% (per il settore pubblico), del montante finale sia inferiore al 50% dell’assegno sociale,
    b) nel caso di lavoratore “vecchio iscritto”, ossia un dipendente proveniente da un Fondo pensione preesistente ed iscritto al Fondo prima del 28/4/1993, che trasferisce la sua posizione al Fondo 
    c) al momento del pensionamento nel regime obbligatorio, l’iscritto al Fondo pensione non abbia ancora maturato i requisiti minimi previsti per l’accesso alle prestazioni pensionistiche 

  • Come avviene il calcolo della rendita?

    La “trasformazione” del capitale in una rendita avviene applicando i cosiddetti “coefficienti di conversione” che tengono conto dell’andamento demografico della popolazione italiana e sono differenziati per età e per sesso. Più alta sarà l’età al pensionamento e il capitale accumulato, maggiore sarà l’entità della rendita.
     

  • Esiste solo una tipologia di rendita o posso scegliere tra più opzioni?

    Esistono diverse opzioni di rendita tra le quali scegliere la più adatta alle proprie esigenze:

    • Rendita vitalizia semplice
    • Rendita reversibile
    • Rendita certa per 5 o 10 anni e successivamente vitalizia
    • Rendita con restituzione del capitale residuo
    • Rendita con raddoppio dell’importo in caso di perdita dell’autosufficienza

    Si può scegliere esclusivamente una sola delle tipologie proposte.

  • In che cosa consiste la rendita vitalizia semplice?

    La rendita vitalizia semplice viene corrisposta dal momento in cui l’aderente va in pensione fino alla sua morte.
     

  • In che cosa consiste la rendita reversibile?

    La rendita reversibile viene corrisposta finché l’aderente è in vita e, in seguito, al beneficiario da esso indicato, se superstite. La rendita si estingue con il decesso di quest’ultimo. Si sottolinea come l’importo della rendita varia in base all’età del beneficiario designato per la reversibilità: più esso sarà giovane, minore sarà l’importo della rendita erogata.
     

  • In che cosa consiste la rendita certa per 5 o 10 anni e successivamente vitalizia?

    La rendita certa per 5/10 anni e poi vitalizia viene corrisposta al pensionato o in caso di decesso ai beneficiari designati per il numero di anni stabiliti dall’aderente stesso. Al termine di questo periodo la rendita si trasforma in vitalizia, nel caso in cui il pensionato sia ancora in vita, si estingue, nel caso in cui sia deceduto. 
     

  • In che cosa consiste la rendita con restituzione del capitale residuo?

    La rendita con restituzione del capitale residuo viene corrisposta all’aderente finché è in vita. Al momento del suo decesso viene versato, ai beneficiari designati o agli eredi, il capitale residuo, anche sotto forma di pagamento periodico.
    Il capitale residuo sarà pari all’importo maturato trasformato in rendita al netto delle rate di rendita già riscosse.
     

  • In che cosa consiste la rendita con raddoppio dell’importo in caso di perdita dell’autosufficienza (anche detta LTC)?

    La rendita con raddoppio dell’importo in caso di perdita di autosufficienza corrisposta all’aderente, finché è in vita, prevede il raddoppio dell’importo erogato. 
    Per perdita dell’autosufficienza si intende un’incapacità di svolgere – in modo permanente e senza alcun ausilio – un numero minimo di attività come: lavarsi, vestirsi e spogliarsi, utilizzare i servizi, trasferirsi dal letto alla poltrona e viceversa, controllarsi nella continenza, alimentarsi.
     

  • Quando matura il diritto alle prestazioni pensionistiche complementari?

    Il diritto si matura se si è in possesso dei requisiti per accedere al pensionamento obbligatorio e si è iscritti da almeno 5 anni al Fondo.
     

  • La pensione erogata da Fondemain è rivalutabile?

    Il lavoratore che ha maturato il diritto alle prestazioni, al momento della cessazione dell'attività lavorativa può optare per la liquidazione di quanto accantonato sotto forma di rendita vitalizia, oppure può richiedere che al massimo il 50% del maturato gli venga liquidato sotto forma di capitale "una tantum". 
    La rendita vitalizia è rivalutata (cioè aumenta di valore), di anno in anno, secondo il rendimento ottenuto dalla gestione speciale della compagnia di assicurazione a cui è affidata l'erogazione delle rendite.
    Naturalmente la rivalutazione riguarda anche le rendite reversibili.
     

  • Cosa succede in caso di decesso dopo il pensionamento?

    Al momento del pensionamento il lavoratore iscritto a Fondemain deve decidere se richiedere la reversibilità della rendita.  Se non chiede la reversibilità, la rendita gli sarà erogata vita naturale durante e cesserà con il suo decesso.
    Qualora, invece, l'iscritto richieda la reversibilità a favore di un altro beneficiario, la rendita dal momento del decesso sarà pagata al secondo beneficiario.
    In termini generali, l'importo della rendita dipende dalla speranza di vita del soggetto beneficiario calcolata secondo criteri attuariali.

FONDEMAIN C.F. - 91037010070